Home » Approfondimenti » La Diagnosi

La Diagnosi

La Diagnosi - LichenScleroatrofico.it

La Diagnosi del Lichen sclerosus o scleroatrofico può essere molto semplice, ma non di rado può divenire di più difficile impostazione.

Il Lichen scleroatrofico, difatti è un grande mistificatore: non di rado difatti gli esordi del LS possono essere misdiagnosticati (nelle sedi non specialistiche) con altre patologie infiammatorie od infettive.

Ruolo del dermatologo venereologo - lo specialista elettivo per la diagnosi e la cura di questa malattia, è quello di eliminare ogni possibile sovrapposizione con altre condizioni e chiarire quindi il quadro clinico il prima possibile.

Come si fa la Diagnosi?

Spesso, come asserivameo, il LS è una patologia di chiara diangosi; i criteri maggiori che conducono alla diangosi clinica (che ricordiamo va sempre effettuata in sede specialistica dermatologica) sono pertanto:

- macchie bianche sui genitali

- ispessimento delle mucose genitali o di piccole parti di queste

- placche biancastre più spesse (leucoplachie)

- ecchimosi delle mucose

- ipopigmentazione delle mucose associate ad aree di franca iperpigmentazione

- ragadi (taglietti) sulla mucosa prepuziale nell'uomo e alle commissure vulvari, fra piccole e grandi labbra nella donna

- fimosi acquisita nell'uomo - ovvero la difficoltà di far scorrere la cute del prepuzio sul glande e quindi di scoprire quest'ultimo

- rimpicciolimento o scomparsa delle piccole labbra nella donna

- restringimento del lume e dell'introito vaginale con dolore all'atto sessuale nella donna (dispareunia)

- sinechie - ovvero saldature dell'area clitoridea nella donna alla mucosa circostante

- sinechie - ovverosaldature della mucosa prepuziale interna al glande, nell'uomo

- gonfiore permanente del prepuzio

- erosioni delle mucose genitali sia nell'uomo che nella donna

Questi sono i segni clinici più importanti, ma sovente quadri di infiammazione persistente in assenza di grandi segni clinici patognomonici debbono comunque indurre il dermatologo venereologo a impostare una accurata diangosi che deve prendere in considerazione anche, il Lichen sclerosus in una fase inziale.

fra i sintomi classici si annoverano:

- il prurito, spesso non importantissimo ma continuo dell'area genitale

- l'ipersensibilità delle mucose gentali

- il dolore all'atto sessuale in ambo i sessi o al tentativo di scoprire il glande nell'uomo

La diagnosi sovente è quindi clinica, ma non di rado può essere perfezionata grazie ad un piccolo prelievo bioptico - che ad oggi si effettua in anestesia locale e richiede pochi minuti

La diangosi istologica si impone anche in quei casi di Lichen refrattario alle terapie o in presenza di leucoplasie importanti od aree sospette per trasformazione maligna.

 

 

aggiornato: 16 giugno 2012

Terapia adiuvante nel Lichen Sclerosus

Terapia adiuvante nel Lichen Sclerosus - LichenScleroatrofico.it

Pubblicati su European Journal of Dermatology e su Dermatology Research and Practice i dati preliminari di un approccio adiuvante in corso di Lichen Sclerosus

I Nostri Articoli

I Nostri Articoli - LichenScleroatrofico.it

I nostri articoli giornalistici, interviste e News sul Lichen sclerosus

Partners

Partners - LichenScleroatrofico.it

Il Sito Dermatologico certificato, che raccoglie Articoli, Interviste e Forum sempre aggiornati

Partners - LichenScleroatrofico.it

Da 10 Anni Consulenti di Medicitalia.it

Partners - LichenScleroatrofico.it

Il Sito Informativo Medico sulla Balanopostite

Partners - LichenScleroatrofico.it

Il Sito Informativo sulle Malattie Sessualmente Trasmissibili

Lichen Sclerosus: prima e dopo Terapia

Lichen Sclerosus: prima e dopo Terapia - LichenScleroatrofico.it

Casi Clinici di Lichen Sclerosus prima e dopo Terapia

Forum Dermatologico Chiedi OnLine

Forum Dermatologico Chiedi OnLine - LichenScleroatrofico.it

Domande e Risposte in tempo reale